GIS Day Calabria 2017 – VIII edizione

15 novembre 2017 – Cittadella Regionale

PROGRAMMA

Ore 9:30

Saluti:
Orsola Reillo – Dirigente Generale Dip. Ambiente e Territorio Regione Calabria
Franco Rossi – Assessore alla Pianificazione Territoriale ed Urbanistica
Gino Mirocle Crisci – Rettore Università della Calabria
Pasquale Catanoso – Rettore Università Mediterranea di Reggio Calabria
Ore 10:00

Applicazioni GISin ambito idrologico e idraulico
Convener Giuseppe Mendicino

Giuseppe Cervarolo, Francesco Colosimo e Giuseppe Mendicino
Un GIS per la previsione delle piene a scala regionale

Angelo Nicotra, Carmelo Denisi, Rachele Ferrante, Luana Gurnari, Antonino Labate, Domenico Martino e Roberta Serafino
Metodo speditivo per la determinazione di aree suscettibili di allagamento

Antonino Labate, Maria Francesca Cataldo, Giuseppe Bombino, Demetrio Antonio Zema, Carolina Boix-Fayos e Joris de Vente
Un indice per la valutazione della connettività dei sedimenti: applicazione ad un bacino montano sistemato

Domenico Fuoco, Giuseppe Mendicino e Alfonso Senatore
Sviluppo del tool In-STRHyM per la modellazione del bilancio idrologico in ambiente QGIS

Mario Castiglione, Massimo Micieli e Mirco Taranto
Efficientamento idrico ed economico attraverso rilievi ed analisi GIS. Il caso studio di Cirò Marina

Ore 11.30

GIS e Beni Culturali
Convener Paolo Gull-Maurizio Lazzari

Gianluca Sapio
Nuovi dati topografici dalla chora locrese meridionale: fonti multidisciplinari per un SIT

Saverio Giulio Malatesta, Paola Liliana Buttiglione e Alessandro Palmas
Dati aperti e piattaforme collaborative: dati archeologici su OpenStreetMaps

Valentino Vitale
Viewshed Analysis tra siti fortificati. Il caso della media Valle del Sinni (Basilicata meridionale) tra XI e XIV sec. d.C.

Simone Giosuè Madeo
Graphic engine per il rupestre di Matera. Il rilievo fotogrammetrico del rupestre materano importato in un motore grafico: applicazioni e nuove frontiere della valorizzazione culturali

Rosanna Anele, Federica Mancuso, Bruno Niola e Giovanni Salerno
Atlante dei Paesaggi del Pollino

Ore 13.00

Domenico Pappaterra
Presentazione della mostra cartografica ‘Atlante dei Paesaggi del Pollino’

Ore 13.30
Light lunch

Ore 14.30

GISe Pianificazione Territoriale
Convener Donatella Cristiano

Angelo Armentano, Maria Teresa Pittelli, Domenico Armentano
Promuovere il territorio attraverso i social media e i GIS

Francesca Salvo e Manuela De Ruggiero
Gestione dei dati immobiliari e analisi estimative in ambiente GIS

Maria Nardo, Francesco Guzzo e Mirco Taranto
L’ausilio dei Sistemi Informativi Territoriali (SIT) per l’efficiente gestione delle entrate comunali ed il controllo integrato del territorio: l’esperienza del Comune di Montalto Uffugo (CS)

Massimo Zupi
Social GIS per l’analisi dei comportamenti e delle abitudini in ambito urbano

Paola Cannavò
L’integrazione delle conoscenze come condizione per il progetto di territorio

Pierfrancesco Celani
What if… 3d city model del centro storico di Cosenza secondo il Piano Giovannoni

GISe gestione sostenibile dello spazio rurale
Convener Giuseppe Modica

Simone Lanucara, Paola Carrara, Alessandro Oggioni e Giuseppe Modica
Armonizzazione, arricchimento semantico e condivisione interoperabile di dati geospaziali multi dimensionali per la pianificazione e gestione del paesaggio rurale

Gaetano Pellicone, Tommaso Caloiero, Giuseppe Modica e Ilaria Guagliardi
Analisi spaziale delle piogge in Calabria attraverso il confronto di metodi deterministici e geostatistici

Giuseppe Modica e Francesco Solano
Immagini Sentinel-2 per la mappatura della quercia da sughero (Quercus suber L.) in Calabria: capacità e stima quantitativa per le attività di restauro forestale

Salvatore Praticò, Simone Lanucara e Giuseppe Modica
L’utilizzo dei GIS e di una Piattaforma FOSS4G per la caratterizzazione delle dinamiche evolutive dei terrazzamenti agrari. Il caso studio della Costa Viola

Dimitar Uzunov, Giovanni Salerno, Carmen Gangale, Claudio Marcianò,Giuliano Menguzzato e Pietro Brandmayr
DBRN2KAL: un sistema informativo territoriale a supporto della gestione, del reporting e del monitoraggio della Rete Natura 2000

Ore 16.00

Tecnologie geospaziali per la divulgazione, il turismo e la conoscenza del territorio
Convener Maurizio Lazzari

Luigi Bloise, Federica Mancuso, Giovanni Salerno e Sabrina Santagati
Utilizzo di story-map e app per la valorizzazione del patrimonio geologico

Doriana Cisternino
Creta in 8 giorni: un’applicazione GIS come strumento per la promozione turistica

Roberta Falcone, Sara Maria Serafini, Manuela de Ruggiero, Lorella Gabriele
Il sistema informativo geografico ALForLab come strumento di valorizzazione turistica del patrimonio culturale e naturale della regione Calabria

Carmine Vacca, Giuseppe Di Luca, Giuseppe Feoli e Roberto Coscia
Storia, natura e tecnologia: hyperlink sulle bellezze del borgo

Poster:
Maurizio Delli Santi, Antonio Corrado
GIS per la valorizzazione di un itinerario turistico-culturale attraverso la Preistoria e la Protostoria di Oria (Brindisi)

Presentazione della mostra cartografica
Il paesaggio geologico della provincia di Cosenza’

Sistemi informativi per l’ambiente
Convener Dimitar Uznov

Massimo Micieli e Mirco Taranto
Tecniche di analisi ed elaborazione immagini digitali da SAPR (Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto)

Adalisa Tallarico, Anna Moretti e Gianni Trotta
Realizzazione della carta di Rischio Radon nella Provincia di Cosenza

Erminia d’Alessandro e Donatella Cristiano
Il GIS per la prevenzione e per la gestione “smart” dei rifiuti

Giuseppe Cufari, Francesco De Luca, Federica Mancuso, Tommaso Rizza e Giovanni Salerno
La carta del patrimonio geologico del Comune di Santa Severina